L’Associazione Cuturale Beathoven nasce grazie alla volontà e alla passione per la musica di tre giovani musicisti professionisti locali (Pietro, Davide e Riccardo) che con grande spirito di iniziativa, creatività, intraprendenza e professionalità stanno cercando di dar voce al progetto di diffusione della musica, in particolare della musica digitale, rivolta a tutte le fasce d’età.

Beathoven risulta vincitrice del bando Regionale “PIN – Pugliesi Innovativi” nel 2017. Il concetto che ne ispira il nome, Beathoven, rimanda a Beethoven, compositore della musica classica, Beat è il “ritmo” in inglese e elemento costitutivo della music pop contemporanea, ed è omofonia con “bit” che richiama il digitale e le nuove tecnologie musicali.

L’idea progettuale ha l’obiettivo di diffondere sul territorio la cultura della musica digitale ed elettronica attraverso percorsi di formazione, masterclass, concerti ed eventi con docenti esperti, personale altamente specializzato e strumenti (software e hardware) all’avanguardia.

L’idea è risultata vincente, innovativa, sostenibile imprenditorialmente, con buoni margini di crescita e sviluppo futuri.
La musica nel corso della storia ha avuto un percorso di integrazione con gli strumenti tecnologici che via via si sono susseguiti.

I supporti tecnologici, software e hardware, sono molto utili al miglioramento della qualità della musica, degli eventi e di tutte le attività musicali riguardanti l’ambito formativo, compositivo e le performance in concerto.

La musica elettronica e la musica contemporanea, nate nel ‘900, ormai sono sempre più diffuse e presenti all’interno di stagioni concertistiche, festival e rassegne musicali. E’ un genere di musica che vede associati, nelle sue composizioni, gli strumenti musicali classici all’elettronica, all’uso di software e hardware per la produzione, gestione e manipolazione dei suoni.

Pietro, Davide e Riccardo sono ampiamente inseriti nel contesto e vivono la musica a 360°, dall’attività concertistica all’insegnamento, all’organizzazione di eventi. Sono ampiamente qualificati ed esperti in Didattica della Musica, Musica Elettronica ed Elettroacustica, Composizione Elettroacustica, utilizzo di Software e Hardware specifici.